Come Raggiungere Potenziali Clienti con un Blog Aziendale

Uno degli obiettivi di un blog aziendale è quello di raggiungere potenziali clienti, coinvolgerli e possibilmente evangelizzarli. Per fare tutto ciò, ci vuole tempo, ma ci sono molte cose che potete fare per accelerarne il processo.

Diamo uno sguardo ad alcuni suggerimenti che vi permetteranno di iniziare.

1. Promuovete il blog sul sito e nel materiale aziendale.
E’ una delle attività maggiormente eseguite dalle imprese che cominciano a costruire una presenza online. In passato, si doveva inserire la url dappertutto per farsi notare. Lo stesso vale per oggi.

E’ importante promuovere il blog attivamente: collegatelo dal vostro sito aziendale, o meglio ancora fate in modo di visualizzare su di esso, gli aggiornamenti e le pubblicazione dei nuovi post in maniera automatica.

Fate questo tipo di operazione, ma evitate di essere troppo invasivi. Usate ad esempio i commenti solo quando avete qualcosa davvero interessante da dire. Questa attività richiede pochi minuti, permettendovi di scovare potenziali clienti già interessati agli argomenti inerenti alla vostra azienda.

Da non escludere anche il resto del materiale promozionale dell’azienda: volantini, brochure, gadget, etc.

2. Usare siti di social networking per scovare risorse di qualità.
Presentate i vostri post nei siti di bookmarking come Digg, Reddit, OkNotizie, Diggita, ottimi per aumentare il traffico e raggiungere potenziali clienti. Prestate attenzione ai posti che compaiono nella prima pagina dei siti di social networking.

Questi blog di solito hanno un metodo sperimentato che spesso potrete replicare per la vostra attività.

Diciamo che avete un blog aziendale per uno studio ortopedico. Fate una top ten dei post relativi agli infortuni più comuni ai piedi e offrite contenuti su come prevenirli.

3. Ospitate guest blogger offrendogli uno spazio sul vostro blog oppure intervistandoli.
Ammettiamolo, a meno che non siate incredibilmente coinvolgenti, il vostro blog potrebbe non imporsi come risorsa autorevole.

Ospitate un blogger di alto profilo nel vostro settore, attraverso un post da pubblicare sul blog. In alternativa, realizzate anche un’intervista (da non escludere anche i video).

Inserendo personaggi popolari (non obbligatoriamente dei blogger), sfrutterete il loro successo e la loro influenza nel settore.

4. Utilizzare le parole chiave all’interno dei vostri post.
Utilizzate parole chiave che garantiscano la visibilità del vostro blog e la conseguente scoperta di potenziali clienti. Informatevi sull’ottimizzazione dei motori di ricerca e applicate le stesse tecniche. Verrete posizionati più in alto nei motori di ricerca, promuovendo la vostra azienda in modo semplice e gratuito.

Il SEO per il blogging non è complicato come quello dei siti statici e i suoi benefici sono davvero numerosi. Trovate parole chiave popolari nel vostro settore e integratele strategicamente nei vostri post.

5. Commentate altri blog nel vostro settore.
Ogni volta che lasciate un commento su un blog, includete nella firma la vostra url. Molti blogger sottovalutano questo mezzo di comunicazione così ancora attuale ed efficace.

Come accennato anche nel punto precedente, evitate commenti inutili. Offrite qualità, perché soltanto in questo modo riuscirete a catalizzare potenziali clienti sul vostro blog.

Consigli utili per chi inizia.

Articolo creato 130

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto