Come Diventare un Figurinista

Il figurinista è quella figura professionale del mondo della moda in grado di raffigurare le idee che ispirano la produzione della casa di moda e le sue tradizioni. Egli interpreta fattivamente le indicazioni dell’ufficio stile dell’Azienda in merito alla sua linea creativa che varia nella moda continuamente. Disegna il concetto della linea impostata di capi di abbigliamento in modo che poi sulla base di esso, viene realizzato il modello.

Infatti, deve sapere coniugare la creatività con le esigenze concrete della realizzazione. Il suo valore aggiunto, oltre all’abilità nel disegno anche grafico, consiste nella sua sensibilità nell’interpretare l’idea dello stilista da cui prende l’ispirazione. Egli lavora soprattutto nella produzione del “pret a porter” in quanto il suo lavoro deve avere uno sviluppo industriale come moda e abbigliamento, ma la su opera è utile anche in laboratori artigianali, in simbiosi con la sartorialità. Nello svolgere la sua attività instaura rapporti quotidiani con gli stilisti che con i modellisti, pertanto deve dimostrare duttilità e inventiva nell’espletamento dei suoi compiti.

Il figurinista deve avere, inoltre una buona cultura artistica e di conoscere bene il ciclo produttivo dell’azienda in cui opera. Deve anche conoscere a menadito tutti gli aspetti del disegno artistico, le tecniche del modellismo e dei materiali, nonché saper amalgamare i colori dei tessuti. Durante il corso sarà portato a conoscenza, oltre alle materie specifiche e dei materiali, anche delle recenti tecniche digitali per creare dei software grafici, utilissimi per la trasformazione del disegno eseguito mano, le cui variazioni avvengono in tempi più ristretti, con risultati spesso sorprende.

Praticamente egli deve essere in grado di variare ed elaborare nuove linee, seguendo le evoluzioni delle tendenze della moda che giungono dalle ricerche di mercato. Deve sempre realizzare nuovi modelli originali, assicurandone la coerenza con la linea già definita dallo stilista, con la stessa linea industriale della casa. Inoltre, deve interpretare le linee della moda apportandovi le modifiche migliorative al fine di assicurarne la riproducibilità con apertura alle nuove tendenze, facendo ripartire un nuovo progetto industriale.

Collabora fattivamente con tutti gli addetti alla produzione aziendale che interpretano le linee della moda e analizza le richieste del mercato utilizzando gli strumenti e le tecnologie informatiche messe a sua disposizione dall’azienda per il disegno dei vari modelli, lo sviluppo delle taglie relative a qualsiasi capo di abbigliamento, sia maschile che femminile. Il figurinista è parte integrante dello staff di una casa di moda e per i giovani rappresenta una grande opportunità di lavoro in un settore in cui l’Italia è all’avanguardia per l’eccellenza che rappresenta.

Articolo creato 130

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto