Come Funziona il Social Lending

Il fenomeno del finanziamento tra privati è un fenomeno nato poco tempo fa (anno 2005) in Inghilterra con il nome di social lending.

Il fenomeno prende subito piede anche perché insieme ad alti tassi di interesse gli intermediari che offrono il prestito, si dimostrano particolarmente solidi ed affidabili e quindi in grado di dare ottime garanzie. Il finanziamento tra privati si caratterizza per l’assenza di intermediari, e quindi il prestito viene offerto direttamente da cittadino a cittadino. Pertanto vengono eliminati i costi di intermediazione che istituti di credito e agenzie devono sopportare ( costo del personale, pubblicità, spese per le filiali, ecc.).

Sviluppo del web – Grazie alla rete internet il social lending ha avuto uno sviluppo esponenziale, visto che il web permette di far conoscere un prodotto o rendere disponibile un servizio in maniera quasi immediata. In questo contesto molto importante è la reputazione del sito, visto che non si hanno contatti diretti tra debitore e creditore.

Requisiti stabiliti dal sito – In genere il limite massimo della somma che è possibile richiedere in prestito non è elevato, in quanto , nonostante molteplici controlli, le truffe potrebbero essere sempre perpetrate. Anche in questo sarà il sito web che ospita la transazione ha inserire un limite massimo di importo da richiedere in prestito.

Articolo creato 129

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto