Come Fare il Passaporto

Il passaporto è un documento di riconoscimento formale emesso da un governo nazionale che identifica il suo possessore come cittadino de quel particolare stato che richiede il permesso di entrare, o attraversare, altre nazioni.

A partire dal 26 ottobre 2006 le Questure rilasciano il passaporto elettronico. Si tratta di un normale passaporto ma dotato di un particolare microprocessore che consente la registrazione dei dati certificati elettronicamente riguardanti il titolare del documento (data anagrafici e fotografia)

Visto che, molto probabilmente, il passaporto è un documento indispensabile per la tua attività, in particolare se viaggi all’estero, ho deciso di scrivere un breve articolo su “come fare il passaporto”

Dove si richiede
La domanda per il rilascio del passaporto va fatta presso gli uffici della questura, dei carabinieri, l’ufficio postale, l’ufficio passaporti del commissario di Pubblica Sicurezza, l’ufficio comunale del proprio comune di residenza.

Quali sono i documenti da presentare
Risulta essere necessario presentare la seguente documentazione
modulo della domanda di rilascio
documento di identità valido
due fotografie in formato tessera
Ricevuta del pagamento del bollettino di 44,66 euro o 45,62 euro (a seconda se si opta per il passaporto a 32 o 48 pagine) intestato a: “Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento del tesoro”. Causale: “importo per il rilascio del passaporto elettronico”.
Contrassegno telematico (la vecchia marca da bollo per intenderci) da 40,29 euro.
Il vecchio passaporto nel caso in cui si stia chiedendo uno nuovo.

Quanto tempo occorre per farlo
I tempi tecnici possono variare dai 10 ai 30 giorni dal momento della presentazione della domanda, a seconda del tipo di passaporto scelto e della mole di lavoro in questura, anche se, generalmente, trascorrono circa 15 giorni. Se non si ha la possibilità di ritirarlo personalmente, è possibile delegare un’altra persona. Per questo tipo di operazione è possibile utilizzare questo modello presente sul sito Modellodelega.com.

Quanto vale
Il passaporto italiano, dal 2003, ha una durata di 10 anni. Per il rinnovo presentare la domanda e il vecchio passaporto.

Cosa devo fare in caso di smarrimento
In caso di smarrimento, bisogna fare una denuncia presso la stazione dei carabinieri più vicina (come del resto per tutti i tipi di documenti). Per il suo duplicato devi rispettare la stessa procedura elencata in precedenza, in più, allegare la relativa denuncia.

Articolo creato 131

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto